Contatti
Redazione-

Al via l’ottava edizione di “Velletri Libris”: mercoledì 19 giugno l’inaugurazione con Gianluca Gotto

Conto alla rovescia per l’ottava edizione della rassegna letteraria internazionale “Velletri Libris”, organizzata dalla Mondadori Bookstore Velletri-Lariano-Genzano-Frascati-Cisterna e dalla Fondazione De Cultura, in programma per l’estate 2024 al Chiostro della Casa delle Culture della Musica di Velletri. L’inaugurazione accoglierà a Velletri, mercoledì 19 giugno, Gianluca Gotto, che presenterà “Quando inizia la felicità” (Mondadori).

Il Chiostro della Casa delle Culture e della Musica sarà impreziosito, durante le serate, dalle mostre d’arte a cura dell’Associazione ArteMestieri Castelli Romani, una realtà attiva dal 2014 con l’intento di riscoprire talenti e attività che hanno per secoli contraddistinto il territorio dei Castelli Romani. Arte e artigianato non sono di certo patrimonio esclusivo del Castelli, ma sicuramente la collocazione geografica ha influito sia sull’ispirazione degli artisti che sulle tecniche di elaborazione dei manufatti artigianali. ArteMestieri Castelli Romani si propone di aggregare le eccellenze artigianali e artistiche, condividendo le conoscenze, le esperienze e persino le fonti ispiratrici e di creare laboratori didattici, in collaborazione con le strutture scolastiche e culturali. La pittrice che esporrà mercoledì 19 giugno, dalle 20 in poi, è Marzia Gianni.

Prima dell’atteso incontro con l’autore, il taglio del nastro e l’avvio dell’ottava edizione alla presenza di organizzatori e autorità con l’inaugurazione ufficiale alle 20.30.

Alle 20.45 Claudio Leoni e Giulio Mazzali saliranno sul palco per il primo appuntamento del “Piccolo prologo in versi”, introduzione poetica a tema.

Alle 21 Gianluca Gotto, scrittore e – come lui stesso ama definirsi – nomade digitale, che condivide le sue esperienze di vita e di viaggio attraverso i suoi scritti, racconterà “Quando inizia la felicità”. Il libro descrive l’importanza delle domande e la relativa ricerca delle risposte. Spesso per trovare le risposte occorre partire, e in tal senso l’ultima fatica letteraria dello scrittore raccoglie le domande che più di tutte hanno smosso qualcosa di profondo nel suo cuore e nella sua mente. Sono domande inusuali, talvolta molto specifiche, in altri casi bizzarre. Portano alla riflessione, ma anche al desiderio di agire per cambiare le cose. Spesso risultano scomode, addirittura impertinenti, ma sono necessarie per far emergere dal caos interiore uno spunto, una consapevolezza, un frammento appuntito di verità da maneggiare con cura.

 “Velletri Libris” è ideato e realizzato dalla Mondadori Bookstore Velletri-Lariano-Genzano-Frascati-Cisterna e dalla Fondazione De Cultura e gode del patrocinio di Ministero della Cultura, Regione Lazio, Città Metropolitana di Roma Capitale, Comune di Velletri e Sistema Castelli Romani, in collaborazione con Fondarc. Partner enogastronomici sono Casale della Regina e CREA Viticoltura-Enologia, che si occupano delle degustazioni con vini e prelibatezze culinarie, mentre i main sponsor per l’edizione 2024 sono Allianz FC Group 0001, Banca Popolare del Lazio, Clinica Madonna delle Grazie, e Class Auto. Per scoprire tutte le novità di “Velletri Libris 2024” sono attivi il sito ufficiale velletrilibris.it e i canali Social, sui quali saranno prontamente inseriti tutti gli aggiornamenti su ogni singola serata. L’appuntamento è per mercoledì 19 giugno dalle 20 in poi alla Casa delle Culture e della Musica di Velletri.