Contatti
Ottavia Lavino-

Che cos’è la progressione miopica e cosa fare per rallentarla

La progressione miopica si riferisce all’ aumento graduale della miopia nel tempo. La miopia è un difetto della vista in cui gli oggetti vicini sono visti chiaramente, mentre quelli lontani appaiono sfocati. Questo accade perché l’occhio è troppo lungo o la cornea è troppo curva, facendo sì che la luce si focalizzi davanti alla retina anziché direttamente su di essa.

Rallentare la miopia è fondamentale per prevenire problemi di vista gravi e irreversibili. La Miopia è un problema in crescita che colpisce sempre più bambini e adolescenti.

La buona notizia è che è possibile rallentare la sua progressione con interventi tempestivi attraverso:

Esame Biometrico

Misura la lunghezza assiale, la curvatura corneale e la profondità della camera anteriore, aiutando a monitorare e gestire la progressione miopica.

Lenti Oftalmiche

Lenti speciali con design a defocus periferico sono progettate per questo scopo. Costituite da microlenti invisibili che correggono la miopia e possono rallentare la progressione

se indossate almeno 12 ore tutti i giorni. Una soluzione non invasiva, comoda e facilmente adattabile.

Lenti a contatto giornaliere o notturne

Le lenti morbide giornaliere, progettate con una tecnologia brevettata “multifocale” a porto diurno, possono rallentare la progressione della miopia nei bambini. L’ortocheratologia (lenti notturne), invece, utilizza lenti rigide indossate di notte per rimodellare temporaneamente la cornea, migliorando la vista durante il giorno senza bisogno di occhiali o lenti a contatto.

Avete dubbi? Un nostro Ottico Optometrista sarà lieto di rispondere a tutte le vostre domande e risolvere tutti i vostri dubbi.

Prenota presso i nostri centri una consulenza gratuita anche whatsApp al numero 06. 9647140.

Per maggiori informazioni rivolgiti al tuo Oculista.