Contatti
Redazione-

I festeggiamenti per i cento anni di Nicola Ladaga

Nicola Ladaga con i figli

Velletri ha celebrato lunedì 17 giugno, il centesimo compleanno di Nicola Ladaga con una festa particolare che ha riunito famiglia, amici e autorità. Nato nel 1924 a Lagonegro, Nicola è padre di quattro figli – Salvatore, Marco, Antonio e Maurizio – e ha visto la sua famiglia crescere con sette nipoti e sei pronipoti.

La giornata è stata resa ancora più speciale dalla presenza del sindaco di Velletri, Ascanio Cascella, e del vicesindaco, Chiara Ercoli. Entrambi hanno voluto rendere omaggio a Nicola per il suo significativo traguardo, evidenziando il valore della sua lunga vita dedicata alla famiglia e alla comunità.

Con il sindaco Ascanio Cascella, la vice sindaca Chia Ercoli, il commissario Patrizio Cocco e due rappresentanti dell’ANPS

Essendo stato un agente di Polizia, Nicola ha ricevuto il saluto e l’ammirazione di una rappresentanza della Polizia di Stato. Tra gli ospiti d’onore, il Commissario di Polizia Patrizio Cocco e il presidente della sezione nazionale della Polizia di Stato, Sandro Capasso, hanno espresso la loro gratitudine per il servizio prestato da Nicola, sottolineando il suo impegno e la sua dedizione.

La festa è stata un momento di grande emozione, caratterizzato da un’atmosfera di gioia e affetto. Nicola, circondato dai suoi cari e dalle autorità, ha ringraziato tutti i presenti per l’omaggio ricevuto. La celebrazione dei suoi 100 anni è stata un tributo alla sua vita esemplare e un’occasione per riflettere sui valori di famiglia, servizio e comunità.